Borsisti vincitori e servizio mensa

Lettera dagli Studenti del Polo Didattico A55 – San Giuseppe Moscati – Avellino. 

Spett.le Direttore Generale ADISURC

Oggetto: esonero detrazione servizio mensa per assegnatari borsa di studio.

Studenti vincitori della borsa di studio, in possesso dei requisiti sia pendolari che fuori sede, pagano la quota di 2€ per usufruire nel servizio mensa, nonostante nel punto 10.4 “Servizio ristorazione e relativi costi” è esplicita la dicitura di una famosa detrazione a monte di circa 700 euro per un pasto tradizionale o di 540 per un pasto alternativo, nelle sedi in cui esiste la possibilità di fruizione.

Traducendo quanto detto sopra, se all’interno dell’Ateneo è presente un servizio ristorazione a prescindere se lo studente facesse o no la domanda di smart card, ad esso comunque è detratta la relativa somma per i pasti.

e proprio su questo filone che nel bando viene inoltre chiarito : “Nessun rimborso è dovuto per la mancata utilizzazione del servizio mensa, né per la mancata consumazione dei pasti nei periodi di chiusura del servizio a seguito delle sospensioni delle attività didattiche.

il bando recita che gli studenti in sede idonei al concorso e assegnatari usufruiscono del servizio mensa gratuitamente e senza nessuna trattenuta

gli studenti pendolari e i fuori sede vengono detratti 700 euro per un pasto completo tradizionale, ma nello stesso punto si esplicita che lo stesso ha un valore di euro 2. E’ presumibile pensare a questo punto che gli studenti di cui sopra possono rifornirsi alla mensa attraverso un beneficio che non va a detrarre però i famosi 700 euro dalle loro borse di studio.

ma se cosi non fosse, non vedo il motivo per il quale questi studenti stiano ancora pagando il servizio mensa e considerando che solo il giorno 08/04/2018 ci è stato possibile usufruire della mensa per vari disservizi dovuti ad Adisu.

CHIEDIAMO :

Un esonero nella detrazione dei 700 euro dalla borsa di studio dato che:

1 – Il servizio mensa per noi di Avellino è iniziato solo il giorno 08/04/2018

2- Gli studenti assegnatari di borsa di studio continuano a pagare il pasto tradizionale al costo di 2€.

Distinti Saluti

Alfonso Marotta, Presidente associazione studentesca I.M.A. Infermieri Moscati Avellino